HOMEPAGE   INTRO   ARTICOLI   IMMAGINI   CREDITI   CONTATTI  
Il primo colpo di fucile della Grande Guerra
CERCA NEL SITO





 
Sito realizzato dal Servizio Cultura della Provincia di Udine
Sito realizzato con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia


Il primo colpo di fucile della Grande Guerra

Il 23 maggio 1915, alla vigilia delle ostilità con lŽAustria – Ungheria, al 2° battaglione della guardia di finanza era affidata la vigilanza dei percorsi e dei ponti che avrebbero interessato il movimento dellŽ11a divisione di fanteria (brigate Re e Pistoia), con particolare riguardo alle infrastrutture viarie poste sul confine.
Un plotone di finanzieri venne assegnato al posto di Visinale, nel cui territorio era il ponte sullo Iudrio di fronte a Brazzano che collegava il Regno allŽaustriaca Cormons.

Passate le 22 il finanziere di guardia, Pietro DellŽAcqua, dapprima udì rumori inconsueti poi notò un movimento insolito sul ponte: qualcuno tentava di minarlo.
Senza indugio, allertato il compagno Costantino Carta, fece fuoco assieme al commilitone.
Alle prime luci dellŽalba del 24 maggio vennero rinvenuti abbandonati sul ponte attrezzi ed esplosivi.
LŽintervento dei due militi consentì ai reparti della brigata Re di oltrepassare il confine, segnato dal fiume Iudrio, sul ponte di Brazzano rimasto intatto.

Per il loro gesto i finanzieri Carta e DellŽAcqua ricevettero una medaglia di bronzo al valor militare con la seguente motivazione: Unitamente ad un compagno impediva, con prontezza ed energia, la distruzione di un ponte militare importante (Brazzano, 23 maggio 1915).

SullŽindividuazione di chi e come esplose il primo colpo di fucile della Grande Guerra si aprì nei primi anni trenta un approfondimento da parte del Ministero della Guerra per definire e circoscrivere il fatto.
Le evidenze documentali (Ufficio storico, 5 giugno 1937-XV, appunti stilati dal generale di brigata Capo Ufficio Chiolini sulle prime fucilate sparate nella guerra 1915- 1918) pur confermando il fatto dŽarme ed i suoi protagonisti, portarono tuttavia alla conclusione che: … Potrebbe trattarsi delle prime fucilate sparate sulla fronte della 11a divisione. Ma affermare che sono le prime fucilate sparate dalle truppe italiane nella guerra italo-austriaca è assolutamente arbitrario.

m.m.
 

Continua:
il Primo Caduto »
Articoli vicini:
  « Linee Iudrio-Natisone «     » il Primo Caduto »  
 

IMMAGINI CORRELATE A
QUESTO ARTICOLO:



 - Monumento a Visinale dello Judrio
Monumento a Visinale dello Judrio

 - Visinale dello Judrio - Monumento
Visinale dello Judrio - Monumento

HOMEPAGE   INTRO   ARTICOLI   IMMAGINI   CREDITI   CONTATTI  

Testi e documentazione curati da Paolo Gaspari Editore Web Design e servizi Internet curati dalla Soft Hare Productions